FISCALITA' AUTO 2020, I VANTAGGI DEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Innanzitutto ci teniamo a chiarire l'aspetto fondamentale della fiscalità auto: il legislatore tratta indifferentemente dal punto di vista fiscale le modalità di approvvigionamento quali che siano: Acquisto, Leasing o noleggio a lungo termine. Infatti le percentuali di deducibilità e detraibilità del costo e dell'iva sono esattamente le stesse per ogni forma di approvvigionamento. Iniziamo allora a capire subito i vantaggio del noleggio a lungo termine.

I VANTAGGI DEL NOLEGGIO A LUNGO TERMINE

Il vantaggi finanziari e fiscali per il noleggio a lungo termine sono enormi perchè:

- il canone di noleggio è fatturato mensilmente in un'unica fattura chiara e trasparente con il dettaglio della divisione delle due voci di costo (finanziaria e servizi) permettendo un facile calcolo di applicazione dei benefici fiscali ed una semplice e veloce registrazione. Quindi maggiore chiarezza, semplicità e facilità gestionale e minor tempo dedicato

- Il canone di noleggio è un costo operativo di servizio, non ci sono beni intestati a società o p.iva clienti ma tutti i veicoli sono intestati alle società di noleggio. Il bene quindi non impatta negli studi di settore e sull'irpef e non pesa sull'asset patronale e non vi è traccia nella centrale rischi (a differenza di un finanziamento non aggrava la posizione finanziaria dell'entità)

- Si preserva la liquidità in quanto è possibile procedere senza anticipo (salvo approvazione della pratica) pagando mensilmente il relativo canone di noleggio per la durata stabilita che va da 12 mesi a 60 mesi prolungabili in base alle proprie esigenze di mobilità. Migliore efficienza nell'utilizzo dei capitali che non vengono immobilizati, inoltre il noleggio prevede anche formule di utilizzo in base alle proprie esigenze per dare ad ognuno la mobilità di cui ha bisogno al costo minimo in base all'utilizzo

- Non ci sono rischi di svalutazione e di rivendita alla fine dell'utilizzo dell'auto e quindi anche tassazione su eventuale plusvalenza derivata dalla vendita

- Non c'è la pignorabilità del bene

- Non sei obbligato a tenere l'auto 48 Mesi come per l'acquisto, puoi scegliere contratti dai 12 ai 60 Mesi eventualmente ulteriormente prolungabili e personalizzabili

Fiscalità auto

LE TABELLE DI FISCALITA' AUTO 2020

Per chiarire l'applicazione delle relative percentuali di tassazione occorre distinguere in primis l'utilizzo al quale è destinato il mezzo: esclusivo strumentale per l'attività dell'impresa o promiscuo o strettamente personale (opzione fattispecie amministratore utilizzatore del veicolo).

Così come definite dal Codice della Strada (categoria M1, ossia veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente, lett. a) dell’articolo 54, comma 1, D.Lgs. 285/1992), sono interamente deducibili le relative spese e gli altri componenti negativi se le stesse vengono utilizzate nell’esercizio di imprese, arti e professioni, esclusivamente come beni strumentali nell’attività o adibiti ad uso pubblico. Si tratta dei veicoli senza i quali l’attività stessa non può essere esercitata come, ad esempio, per le imprese che effettuano attività di noleggio (Rent a Car) (circolare 48/E/1998).

Vetture M1 con determinate caratteristiche e che presuppongono l'utilizzo strumentale del bene possono essere immatricolate come autocarro N1 e quindi diventare detraibili e deducibili al 100%. Per saperne di più vai all'articolo (clicca qui).

Se l'utilizzo non è esclusivo strumentale per l'attività dell'impresa ma promiscuo (uso personale ed aziendale) sono previste percentuali minori di detraibilità e deducibilità in base alle diverse fattispecie. Nella tabella di seguito trovi tutte le percentuali di applicazione per gli sgravi fiscali per ogni fattispecie.

Considera che comunque ci sono dei limiti di costo massimo stabiliti dalla legge entro i quali si possono dedurre e detrarre costi e iva specificati in fondo alla tabella.

Particolare attenzione va rivolta al trattamento fiscale per l'auto assegnata al dipendente che se addebitata tramite fringe benefit, quindi fatturata al dipendente (con o senza iva a seconda della fattispecie) permette una maggiore detraibiità e deducibilità pari al 70% del bene per l'azienda (vedi tabella sotto riportata).

L'addebito del Fringe benefit non prevede limiti di costo di deducibilità e detraibilità ma il calcolo del fringe benefit stesso è calcolato da tabelle standard ACI disponibili alla consultazione.

Per quanto rigurada l'amministratore come da tabella è importante notare che se l'auto è addebitata come compenso in natura (fringe benefit) all'amministartore, la società scaricherà il 100% del valore, superato però il valore del fringe benefit per l'importo eccedente si dovranno calcolare le percentuali come per l'uso promiscuo.

Per maggiori dettagli consigliamo di rivolgersi ad un professionista commercialista di fiducia o di contattarci.

In Sintesi con il noleggio a lungo termine si ha la possibilità di avere notevoli vantaggi ed una fiscalità comoda, facile chiara e trasparente.

I vantaggi non finiscono qui! Scopri tutte le offerte di noleggio attualmente in sconto e promozione anche KM 0 in pronta consegna: vai alle offerte.

Post in evidenza