I 5 SUV PIÙ NOLEGGIATI NEL 2016


Secondo i dati UNRAE il trend registrato sul mercato italiano Auto vede anche nel 2016 gli italiani impazzire per il segmento di SUV e Crossover, segmento che occupa il secondo posto nella classifica della top vendite per categoria. Ormai dominano le strade delle nostre città e si avventurano nei percorsi off-road. Scopriamo insieme quali sono i 5 modelli più venduti (e noleggiati) in Italia nel 2016:

1. Fiat 500X

500X riprende il design iconico della piccola nuova 500, è un Crossover compatto dalle linee arrotondate e originali, grazie agli ingombri non esagerati (la lunghezza è al di sotto dei 430 cm) un’auto familiare ma anche da lavoro e tempo libero, perché la Fiat è famosa per abbracciare tutte le esigenze. Disponibile nella versione più elegante City Look per la città o in quella più sportiva Off Road. Agile su asfalto e piuttosto confortevole. La dotazione di sicurezza è completa per tutte, ma il “clima” manuale è di serie a partire dalla Pop Star.

2. Renault Captur

Di derivazione Clio è abbastanza alta da terra per affrontare qualche sterrato (ma la trazione integrale non è prevista), si presta molto bene all'uso cittadino più che all'uso sullo sterrato e offre una guida piacevole anche fra le curve: è agile, sicura e ha uno sterzo preciso. Alta possibilità di personalizzazione dei colori.

3. Nissan Qashqai

La crossover Nissan Qashqai, pioniere di tutti i suv e cross-over è ormai un classico consolidato, tra i più sicuri e tecnologici. Nel restyling da poco in produzione si nota parecchia grinta con un’impronta maggiormente sportiva che non ne ha peggiorato l’abitabilità. Gli interni sono ariosi e lo spazio non manca, anche del bagagliaio. Davvero facile da guidare è agile anche fra le curve. L’elevata tenuta di strada infonde sicurezza e le prestazioni, comunque, sono vivaci. Disponibile nelle versioni diesel e benzina e con trazione integrale o due ruote e cambio robotizzato.

4. Peugeot 2008

La Peugeot 2008 è tra le suv più attente ai consumi. E' una cross-over compatta, rinnovata da poco nel suo restyling. Si presenta ora con nuove motorizzazioni e dotazioni per la sicurezza, come l’Active City Brake, il sistema anticollisione per evitare i tamponamenti a basse velocità. Il motore diesel 1.6L BlueHDi è dai consumi record! Buono il sistema multimediale, che ora consente di gestire attraverso il display a sfioramento i protocolli MirrorLink e Apple CarPlay, capaci di duplicare lo schermo dello smartphone e di utilizzare varie applicazioni.

5. Jeep Renegade

Un fuoristrada che va alla grande anche in città. Anima Jeep che si fonde perfettamente all'interno delle strade cittadine. Il comportamento stradale è piacevole e il comfort di buon livello. Molte le possibilità di personalizzazione, fanali posteriori inconfondibili e dettagli curati nel minimo dettaglio anche negl'interni. Se scegliete la Jeep Renegade al posto di una normale berlina di dimensioni simili, va bene la 1.6 a gasolio da 120 CV altrimenti per prestazioni al massimo fuori strada la versione raccomandata è: la Trailhawk proposta con motore 2.0 turbodiesel con 170 CV e cambio automatico a 9 marce più 9 ridotte.

Post in evidenza
Post recenti